Tappa 14

Vicenza – Verona!

Km. 69

465

415

Controllo: 14
VERONA

Villa Guerrina
Via Guerrina, 99
37141 Verona
ARRIVO!

Orari di apertura
dalle ore 21:30 di venerdì 3 giugno alle ore 12:00 di lunedì 6 giugno 2022
Il percorso in breve

Si esce da Vicenza sulla ciclabile del Brenta, fino a Longara (km 6). Poi via su strade secondarie: Pianezze e Lago di Fimon (km 11), Perarolo (km 20), Brendola (km 25).

Attraversate tutte le arterie principali, il Fiume Guà e il Torrente Chiampo si tocca Montebello Vicentino (km 31) dove si imbocca un breve tratto di veloce ciclabile lungo l’argine del Chiampo. Poi via diritti per Monteforte d’Alpone (km 41) e Soave (km 46). Si scavalla Colognola ai Colli (km 52) e si corre verso San Martino Buon Albergo (km 60). Gli ultimi chilometri li assaporiamo costeggiando il Torrente Fibbio, che dolcemente ci accompagna a Montorio – Verona (km 67) agognato termine della nostra straordinaria avventura.

Il percorso potrà subire modifiche. Le tracce definitive saranno inviate a 15 giorni dall'evento. I dati altimetrici sono ricavati automaticamente dal software Outdooractive.

Ambiente e paesaggio

Ci siamo lasciati alle spalle le montagne, è vero. Ma di fronte si erge la piccola cordigliera dei Monti Berici, sempre fonte di piacevoli sorprese, per i ciclisti esplorativi. Fra queste il piccolo e intimo specchio d’acqua del Lago di Fimon, che di certo vale la piccola digressione. Poi una salitella fino alla frazione di Perarolo (omonimo del paese attraversato nella zona centrale del Cadore) e poi giù a precipizio fino a Brendola per riprendere il definitivo contatto con la megalopoli infinita padana. Si cercano ancora le colline, per trovare percorsi adatti a chi pedala. E così, tagliando autostrada, ferrovia e statale, ci si porta prima a Montebello Vicentino, poi a Monteforte d’Alpone per entrare nel piccolo e incantevole borgo medioevale di Soave, la cui parola, a 20 km dall’arrivo, non può che rimandare a un ottimo bicchiere di vino bianco. Ma non subito, però: la breve salita al paese di Colognola ai Colli, sempre immersi nei vigneti, e la successiva discesa, ci serve per prendere lo slancio definitivo per giungere al termine del nostro viaggio, soprattutto interiore. Montorio, Verona, Villa Guerina: sembrava un miraggio, ora è realtà.

Play Video

SPORT VERONA A.S.D.

Vicoletto cieco San Carlo, 2
37129 Verona
P.IVA 04221190236

Per informazioni

Per informazioni sulla Randonnée
simonetta@sportverona.it
Tel: +39 045 222 6529

© 2020 Transalp Rando by Sport Verona A.S.D.

Privacy | Cookie

Mappa-bigv6

Newsletter

Iscriviti, ti terremo aggiornato sulle novità e sulle informazioni relative all'evento.

Iscrizione